Blog

, ,

Il monologo a due “Tango” vince il Trofeo Fabrizio Rafanelli 2014, nell’ottava edizione del concorso nazionale di teatro amatoriale dedicato alla memoria del regista e attore pistoiese.

Premio come miglior spettacolo:

“Un unico atto, perfettamente calibrato sulle note di un malinconico tango atemporale, riesca a narrare con successo il dramma storico vissuto dall’Argentina di Videla in una cornice nuova. In un’unica fusione artistica convivono la danza del tempo, la commedia umana, la tragedia storica, un noir e una storia d’amore tutti intrecciati in una sapiente intermittenza di lci, carne, lacrime e voci che lascia ahimè il segno. La regia, forse la più attenta registrata, ha saputo illuminare i suoi due interpreti in un duplice “continuum spazio-temporale” che si dipana al ritmo del buon romanzo giallo e alla fine dei suoi impercettibili cento minuti sa restituire un’ unica immagine gestaltica, un’unica prospettiva, tragica, vivida, sognante. I nostri complimenti a Paolo Pignero.”

Premio come miglior attrice giovane: Martina Lodi

“Martina Lodi convince per la sua misurata passionalità, per la sublime capacità di “far sentire” e “far entrare” ma soprattutto per la progressiva empatica maturazione del suo personaggio: Nel corso della performance la giovane e brillante attrice sa impregnare le vesti di una “desaparecida” con vero tragico dolore e tenerezza, con rabbia e ingenua speranza, ma soprattutto con quel raro puro amore che va oltre il mare dove l’hanno gettata, oltre il tempo: si fa universale. Gracias Martina, hasta siempre. “