aupat (178)

Aggiungi un posto a tavola

...e corri verso lui con la tua mano tesa, e corri verso lui spalancagli un sorriso

Metti che un giorno il Signore perda la pazienza. E non un signore qualunque, ma proprio “quel” Signore. Metti che decida di far cadere un bel diluvio sopra a questa umanità arrogante, corrotta e guerrafondaia. Insomma, che decida di affogarci tutti quanti, con buona pace delle nostre meschinità e del nostro smisurato egoismo. Tuttavia, per non sprecare un capolavoro come quello della Creazione, metti che decida di salvare un solo paese mettendolo sopra a un’Arca, con tutti i suoi abitanti e i suoi animali, per garantire continuità al mondo quando il diluvio sarà passato. In fondo aveva già fatto qualcosa del genere, no?

E allora ecco che il Signore telefona al predestinato, che è un umile parroco di montagna, e al telefono gli comunica il progetto fornendogli tutte le indicazioni necessarie. Sarà un bel compito, per il povero don Silvestro, quello di convincere i suoi compaesani sulla necessità di costruire l’Arca, ma sarà anche lo spunto per una serie di esilaranti situazioni.

La commedia, oltre a divertirvi con i dialoghi arguti e spiritosi dei suoi simpatici personaggi, vi offrirà la possibilità di riascoltare le bellissime musiche di Armando Travajoli.

Cast